I contenuti
Con questo numero, dopo una lunghissima pausa, ritorna nelle librerie “la camorra vista&rivista”, il periodico di studi, storie ed attualità di camorra, camorristi, legalità, resistenze civili, buoni e cattivi costumi. In questo numero dal titolo “Camorra che viene, camorra che va” i nomi ed il numero delle firme che entrano nel comitato scientifico e sulle pagine della rivista si arricchiscono. Dal procuratore aggiunto Vincenzo D’Onofrio a Maurizio Patriciello, da Marco De Scisciolo a Mariarosaria Alfieri, da Mariarosaria Debora Scotto di Rinaldi a Cetta Brancato con tante testimonianze, documenti, approfondimenti. L’intervista al procuratore aggiunto Vincenzo D’Onofrio è una vera e densa testimonianza sugli anni del suo impegno professionale alla DDA di Napoli. Leggerla farà certamente riflettere sulle modalità e i cambiamenti che la camorra sta vivendo in Campania. Questo numero segna anche l’avvio, assai proficuo, della collaborazione tra la nostra rivista e le attività della Fondazione Polis che troverà spazio e pagine su tutti i prossimi numeri con un sodalizio che era più che naturale. La ripresa delle pubblicazioni cartacee, che avrà periodicità trimestrale, era anche un impegno preso con il compianto Amato Lamberti che tanto aveva incoraggiato la nascita di questo progetto.La rivista avrà anche un rinnovato risvolto digitale poichè il portale lacamorra.it sarà aggiornato e seguirà anche con risvolti, commenti, docufilm tutti i temi che la rivista potrà contenere.

Il sommario

9. l’editoriale – Camorra che viene, camorra che va | 12. l’intervista – Vincenzo D’Onofrio, il magistrato che ha lottato    contro le camorre vesuviane. (di Francesco De Rosa) | 34. Un benvenuto alla Fondazione Polis | 35. Fondazione Polis, la storia riassunta | 42. Noninvano, per ricordare le vittime innocenti | 49. la testimonianza – La mia terra dei fuochi (di Maurizio Patriciello) | 57. competenze – La criminologia tra scienza e spettacolo di Mariarosaria Alfieri | 63. corrispondenze – Massimiliano Manfredi e la Commissione parlamentare antimafia | 68. prima linea – Il difficile mestiere del questore di Napoli (di Noemi De Rosa) | 74. confidenze – L’eredità di Amato Lamberti che inaugurò questa rivista | 79. anniversari – Libera in Campania da vent’anni per la legalità (di Fabio Giuliani) | 82. studi&storie – La mafia e gli americani (di M. Rosaria Debora Scotto di Rinaldi) | 100. la biblioteca della legalità Marzia Sabella, una donna magistrato      contro la mafia (di Cetta Brancato) | 107. Con Paolo Miggiano, «rivive» il sacrificio di Annalisa Durante (di S. Buglione) | 112. adesioni – Ecco come aderire alla rete delle «scuole dell’anticamorra» | 113. La camorra, vista&rivista nelle scuole | 115. iniziative – Il «decalogo della legalità» che portiamo nelle scuole | 119. La camorra, vista&rivista nelle amministrazioni | 123. la denuncia – Etica e legalità nella pubblica amministrazione di Giovanni e Lucia | 131. il vaso di Pandora – La fascinazione del male (di Marco De Scisciolo)

Acquista qui la tua copia con un risparmio di due euro sul prezzo di  copertina. Paghi solo 8 euro invece di 10 senza spese di spedizione e ricevi la rivista a casa.

in redazione
redazione@edizionineomediaitalia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *